Al Circolo Musicale si viaggia tra gli strumenti

‘Storie di Strumenti’, rassegna dedicata agli strumenti musicali, nei prossimi tre giovedì

Il Circolo Musicale propone una nuova, insolita rassegna dal titolo ‘Storie di Strumenti’. Si tratta di tre serate divulgative durante la quali si parlerà di strumenti musicali insieme a tre illustri musicisti intervistati dal maestro Michele Borsoi.

Ad inaugurare l’originale rassegna sarà Federica Feltrin, flautista e insegnante di musica anche al Circolo Musicale. Con lei si partirà giovedì 23 febbraio per un viaggio alla scoperta del flauto nelle sue varie accezioni e sonorità. Attraverso una vasta collezione di flauti provenienti da tutto il mondo, la Feltrin ci racconterà infatti le particolarità di questo strumento a seconda delle varie zone geografiche ed epoche storiche.

Collezione di flauti da tutto il mondo

Giovedì 2 marzo sarà invece la volta di Maurizio De Luca e le sue fisarmoniche. Concertista di fama internazionale e docente in Italia ed Austria, ci condurrà in un percorso ricercato e curioso per conoscere più da vicino la fisarmonica declinata nelle sue diverse forme e nei vari repertori musicali.

A chiudere la rassegna sarà Lucia De Antoni giovedì 10 novembre. Il suo strumento a quarantasette corde, la raffinata arpa, sarà la protagonista dell’ultimo appuntamento. Lucia De Antoni svolge attività concertistica sia come solista che come componente di gruppi da camera, e le sue esperienze musicali spaziano dalla musica classica a quella contemporanea fino all’elettronica.

A condurre le tre serate, in cui si alterneranno momenti di divulgazione storico-scientifica all’esecuzione di brani musicali dal vivo, sarà Michele Borsoi, musicologo, musicista con importanti collaborazioni a livello nazionale al suo attivo e insegnante di pianoforte presso varie scuole di musica, tra cui il Circolo Musicale Tarzo.

«La rassegna ‘Storie di Strumenti’ nasce con l’intento di diffondere la cultura della musica a livello locale» spiega Diego Astolfi, presidente del Circolo Musicale Tarzo. «Questa rassegna è una proposta unica e inedita per il nostro territorio».

Le serate, patrocinate dal Comune di Tarzo e dalla Banca Prealpi SanBiagio, sono gratuite ma un’offerta consapevole è gradita. Tutti tre gli incontri si tengono a partire dalle ore 20.45 presso il Circolo Musicale a Tarzo e più precisamente nell’Area del Circolo, ovvero i locali destinati a dare risalto alle conoscenze e ai talenti della nostra zona. Considerata la capienza limitata dei locali, la prenotazione è consigliata a info@circolomusicaletarzo.it oppure 320 3753604.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

WhatsApp
Telegram
Email
Twitter
Facebook

Altre news dal Circolo